XP Vs Vista: Pareggio

by

E’ stata recentemente eseguita una serie intensiva di test, durati per una settimana, su vari aspetti relativi alla sicurezza dei sistemi operativi Microsoft Windows Xp e Windows Vista. Il risultato è stato un sostanziale pareggio con qualche vantaggio marginale per Vista.

Per i dettagli tecnici su come sono stati eseguiti i vari test vi invito a leggere l’articolo originale per intero. Di seguito i punti principali che sono emersi dal confronto tra i due sistemi operativi.

1. Test: Virus
Su una ventina di contenuti “a rischio” due hanno fatto breccia: entrambi i sistemi operativi sono stati infettati da due virus.

2. Test: Spyware e Adware
Vista riporta un leggero vantaggio grazie al nuovo “Vista Windows Defender”. Su 11 test è riuscita a passarne quattro in più rispetto ad Xp (Comunque debole).

3. Test: Trojan
Vista ha bloccato un trojan; per un altro si è invece limitato a segnalare che il contenuto poteva essere pericoloso ma ha lasciato all’utente la libertà di eseguirlo.
Xp si è limitato per entrambi a segnalarne il contenuto pericoloso.
La cosa interessante è che il test è stato fatto con trojan non recenti: quello che persino Vista non è riuscito a bloccare risale addirittura a settembre 2006.

4. Test: Exploit Remoti
Vista, grazie ad Internet Explorer 7, dovrebbe essere in vantaggio (Per il test con Xp è stato utilizzato IE6). Effettivamente IE7 è riuscito a bloccare un exploit. Entrambi i sistemi operativi falliscono invece miseramente se l’exploit è sotto forma di codice Java o PHP offuscato (Tecnica comunemente utilizzata dagli hacker).

Anche in questo caso non si parla di exploit recenti: i browser internet della Microsoft non sono stati in grado rilevare pericoli risalenti alla fine dello scorso anno.

5. Test: Spoofing & Scripting
Sul web girano molte immagini con all’interno script pericolosi. Un hacker può persino sfruttare alcune di queste vulnerabilità per eseguire codice da remoto.

Su 19 script pericolosi testati entrambi i sistemi operativi ne hanno rilevati zero.

6. Test: Signatures & Phishing
Il filtro per riconoscere il phishing di IE7 è un’ottima idea, ma poco efficace: molte volte fallisce nel connettersi alla Microsoft e non è quindi in grado di pronunciarsi sull’attendibilità del sito web che si sta visitando.
Inoltre il malware riesce a ridirigere l’utente su altri siti web e neppure Vista riesce ad impedirlo.

Conclusione:
Vista è leggermente più sicuro di Windows XP. Se però navigate in rete le cose cambiano dato che entrambi i sistemi operativi si rivelano abbastanza fragili su questo aspetto: si può pertanto concludere che il rischio di vulnerabilità è praticamente identico per i due sistemi Microsoft.

In compenso Vista ha bloccato uno scaricamento innocuo da un sito di filesharing (RapidShare).

Via AndreaGuida.wordpress.com Fonte 2befree.wordpress.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: