Nuova Zelanda: No ad Office per Mac

by

Il ministro dell’educazione della Nuova Zelanda ha negato il rinnovo delle licenze di Microsoft Office per i 25 mila Mac presenti nelle scuole del paese, suggerendo l’utilizzo di alternative libere / gratuite come NeoOffice; la decisione riguarda solamente la postazioni Apple e non tutto il parco macchine delle scuole neozelandesi ma ha sollevato numerose critiche sia da parte dei presidi di queste che dai sostenitori del software libre / open.

Se per i primi il problema principale è quello di trovarsi con un applicativo che non soddisfa le loro necessità e che per sua stessa ammissione è limitato o sprovvisto di determinate feature, per gli entusiasti del FOSS si tratta di una mossa sbagliata del governo che, senza nessuna pianificazione e nessun aiuto, ha pensato di scaricare sulla comunità e sui volontari le sue necessità.

Fonte OssBlog.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: