Una mail da 4 miliardi di dollari

by

Nella giornata di ieri, la mail che vedete riprodotta qui sopra ha creato scompiglio nella rete e sui mercati finanziari.

Questa comunicazione è infatti partita, non si sa se per errore o per azione fraudolenta, dai server di Cupertino per essere consegnata ad un grandissimo numero di dipendenti Apple. Il messaggio è molto semplice: iPhone rimandato ad ottobre e Leopard al 2008.

Sappiamo tutti quanto sono volubili i mercati e in pochi minuti le azioni AAPL scendono da quasi 108$ a poco più di 103, bruciando circa 4 miliardi di dollari. Dopo qualche minuto sono gli stessi vertici di Cupertino a smentire ufficialmente la notizia, archiviando il caso come un semplice errore.

Rimane poco chiaro come possa essere capitato un errore così, talmente grossolano da sembrare uno scherzo o peggio, l’operato di un cracker riuscito ad introdursi nei sistemi di gestione della posta di Apple.

————

Al momento il titolo Apple è sopra i 107$, quindi i 4 miliardi sono stati ripresi. Vero è che il mercato ha digerito benissimo la prova di maturità di un’azienda che dichiara senza scuse i propri ritardi per due prodotti molto attesi, ma è altrettanto ineluttabile che non accetterà un altro scivolone nelle consegne.

Fonte MelaBlog.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: