Vista nei notebook

by

Tra i punti di forza di Vista ci sarebbe una migliorata gestione del risparmio energetico.

Questo, però, non avviene se si utilizza il motore grafico Aero, che è il primo tra i processi che “succhiano” più batteria. Certo, è bello poter lavorare con numerose migliorie grafiche e transizioni animate quando si passa da un’applicazione all’altra. Il problema è che se si è fuori casa la batteria durerà davvero poco; se Aero, invece, non è attivo non ci saranno problemi.

Per ovviare al problema, alcune aziende (Come Hp, ad esempio) hanno deciso che forniranno un proprio software di gestione del risparmio energetico al posto di quello del sistema operativo, attraverso il quale si potrà scegliere se risparmiare energia o ottenere grandi performances.

Fonte DownloadBlog.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: