Vendite di Microsoft & Apple

by

Microsoft:

I dirigenti di Microsoft, attraverso alcune affermazioni, prendono una piccola rivincita ed esprimono le loro piena soddisfazione dopo che non passava giorno, nell’ultimo periodo, che non uscivano fuori delle notizie negative sulle vendite di Windows Vista o su problemi relativi al nuovo sistema operativo.

I numeri non mentono e Microsoft festeggia il trimestre con ricavi per 14.4 miliardi di dollari superiori del 32% rispetto a quelli dell’anno scorso. Non solo: aumentano anche gli utili di ben il 65%.

E ancora: Le maggiori entrate provengono proprio dai due software tano denigrati con Windows Vista e Office 2007 che riescono a superare entrambi le più rosse aspettative degli analisti.

Quindi, molto bene il segmento business, ma in crescita anche quello legato al mondo dei videogiochi e persino dela pubblicità dove Microsoft ha sempre arrancato.

Apple:

Giornata storica, quella di ieri a Wall Street, per Apple. Le azioni di Cupertino, infatti, hanno battuto ben due record, toccando il picco più alto in assoluto e il più alto alla chiusura delle contrattazioni.

I risultati fiscali record del trimestre hanno fatto volare il titolo a 101,58$ già dall’apertura, per poi stabilizzarsi alla chiusura a 98,84$, con un guadagno del 3,66%.

Secondo il rapporto fiscale il fatturato del trimestre è stato di 5,26 miliardi di dollari, per un profitto di 770 milioni di dollari (0.87$ per azione).

Sono stati venduti più Mac di quanto si prevedeva (1.517.000 contro 1,4 milioni), mentre gli iPod sono in linea con le rosee aspettative: 10.549.000 modelli (+24% rispetto al 2006).

Il mercato dei Mac, quindi, è cresciuto del 36% rispetto all’anno precedente. Come fa notare Steve Jobs si tratta di un incremento superiore di tre volte a quello medio delle altre compagnie. Il Ceo ha anticipato: “Siamo molto emozionati in merito al lancio imminente di iPhone a fine giugno, e siamo al lavoro su altri grandi prodotti in arrivo”.

I Mac rappresentano il 56% dei proventi. Di questa parte il 59% si riferisce a portatili MacBook o MacBook Pro. I proventi dalla musica venduta su iTunes sono aumentati del 26%, occupando l’85% del mercato della musica digitale statunitense.

Per quanto riguarda gli iPod sembra abbiano avuto un successo sopra le aspettative gli Shuffle colorati. I punti vendita marchiati Apple hanno portato 885milioni di dollari di profitti (+34%).

Peter Oppenheimer, CFO, ha ricordato che questo è il quarto di marzo migliore della storia di Apple.

Fonte WebMasterPoint.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: