L’autodistruzione del computer

by

Commercializzato dalla famosa Acer e in produzione anche dalla Toshiba questa è l’ ultima novità per quanto riguarda le periferiche da pc. Questo tasto è stato creato per l’ esigenza che hanno moltissime persone di sfuggire alle perseguitazioni della polizia postale e simili, e serve a distruggere il pc.

Si infila per mezzo di una mascherina nel buco da 5 pollici (Quello del lettore CD) e si connette con un cavetto che passa dall’interno del pc al pannello dietro del case su una porta USB.

Il funzionamento è molto semplice, una volta premuto il tasto viene generato un impulso a micro-onde elettromagnetiche che “frigge” letteralmente l’ unità di storaggio dati, tipicamente l’ hard disk, la CPU, il BIOS, il Chipset e la RAM.

Vengono anche rese inutilizzabili le schede aggiuntive e periferiche varie e se il monitor è abbastanza vicino anche quello non risponderà più.. Il motto pubblicitario è:

“Se si salva qualcosa ve lo rimborsiamo!”

I prodotto non è commercializzato nei negozi, ma si può comprare online sui siti dei due produttori ad una modica cifra di 50$ spese di spedizione escluse.

Fonte Lnx.pueblounido.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: