Microsoft & Crack

by

Pochi giorni fa ha fatto scalpore un commento di Jeff Raikes, business group president di Microsoft, relativo alla contraffazione del software:

“Se proprio dovete piratare un prodotto, preferiamo che sia il nostro piuttosto che quello di qualcun altro”. Raikes lo chiama “pragmatismo” ed afferma che ciò che conta, sul lungo termine, “è il numero di utenti che utilzzano i nostri prodotti”, perché la speranza è che “nel tempo si convertano al software regolarmente acquistato”.

Forse è vero che Microsoft incoraggia la pirateria?

Fonte Punto-Informatico.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: